Ancora quattro tempi…

 Ancora lei! E’ arrivata anche in Giappone!

Il mio amico Taichiro ne ha ricevuta una da testare e sta aspettando le targhe per le prove su strada.

In attesa che mi faccia sapere le sue impressioni e una recensione sul mezzo, mi ha inviato delle foto della Star Deluxe 4 tempi che tiene sotto al sedere (ma quant’è grande?).

 

Eccola qui! Una VESPA 4 tempi!!!

Nota di Alex :

secondo il mio punto di vista filosofico:

Ha un telaio in lameria portante? Ha il motore sotto la chiappa destra? Ha le marce sul manubrio? Ha la ruota di scorta? Ha la pedivella di avviamento?

E’ una Vespa!

Questo a prescindere da ogni discorso sul marchio e sui loghi applicati, loghi che non andrebbero taroccati con altri di altre case motociclistiche, semplicemente per non dare i meriti  a chi non li ha!

E dunque eccola qui: una Vespa LML Star Deluxe 4 Tempi:

 

E’ interessante notare in questa foto sopra,  che la Star Deluxe 4 tempi Giapponese abbia il bordo scudo in plastica nera e la copertura in plastica grigia all’ammortizzatore anteriore (proprio come la mia Px Arcobaleno).

Copri-ruota di scorta nero.

 

 Altri dettagli del motore della 4 tempi senza "chiappe".

Grazie Taichiro (Benescoot).

18 commenti »

  1. avatar comment-top

    Salve!! uhm..allora, io non sono un espertone, uno che ne capisce tantissimo..imparerò mooolto da voi!!XD ma comunque una differenza fondamentale tra 2T e 4T non è solo i consumi? sul forum si accennava anche al “sound” molto diverso della Star..cioè cosa cambierà sostanzialmente? anche la velocità? perchè tra il mio free 2T e lo scarabeo di mio cugi 4T ne vedo differenza…eheheh! xD
    4ever Star!!!!xD
    Ciaoooo

      (Quote)

    comment-bottom
  2. avatar
    Vesponauta ha scritto:
    giugno 28th, 2009 at 16:30
    comment-top

    Uhm… batteria maggiorata (per quello il copriruota di scorta è diverso)… non è che anche le “chiappe” sono state ingrandite (di poco!) allargando la Star/Stella di qualche cm???

    Noto anche che il telaio è stato “mangiato” anche dietro la ruota di scorta, tanto se ci sono i rinforzi in tubi intorno al serbatoio da qui l’accessibilità per il cambio ruota è stata agevolata!

      (Quote)

    comment-bottom
  3. avatar
    Frasceri ha scritto:
    giugno 29th, 2009 at 12:35
    comment-top

    Che lavorone hanno dovuto fare sul telaio! Certo che se il motore è affidabile e non la vendono cara, di queste ne fanno fuori una miriade! Guarda Piaggio, guarda e impara!

      (Quote)

    comment-bottom
  4. avatar
    ULTIMO ha scritto:
    giugno 30th, 2009 at 00:44
    comment-top

    RAGAZZI PIU CHE UN COMMENTO VORREI UN CONSIGLIO VISTO CHE STO COMPRANDO ANZI DEVE ARRIVARE LA MIA STAR DELUX NERA SELLA CUOIO MA CONVIENE AQUISTARLA ORA A MISCELA O ASPETTARE IL MODELLO 4 TEMPI

      (Quote)

    comment-bottom
  5. avatar
    rod94 ha scritto:
    giugno 30th, 2009 at 13:26
    comment-top

    Sarò retrogrado ma con il 4 tempi cade il fascino di avere una vespa : il 2t è divertente , fai i rabbocchi dell’olio , la pulisci ecc.
    il 4 tempi smorza tutto questo

      (Quote)

    comment-bottom
  6. avatar
    rod94 ha scritto:
    giugno 30th, 2009 at 13:32
    comment-top

    ah ancora una cosa : io abito a bordighera e ho visto una star come quella delle foto qua sopra che ha le stesse caratterisxtiche : copriruota di scorta e la plastichetta a bordo scudo , e francamente a vederla fa pèena , spero che non la commercializzeranno così

      (Quote)

    comment-bottom
  7. avatar
    anenti ha scritto:
    luglio 2nd, 2009 at 14:34
    comment-top

    ……ma queste 4T si possono sapere che cilindrata hanno ???? 150 ?? 250 ??? 125 ??

      (Quote)

    comment-bottom
  8. avatar
    Fabbro ha scritto:
    luglio 2nd, 2009 at 17:33
    comment-top

    Io aggiungerei nei requisiti per essere una Vespa la trasmissione diretta, se no potrebbe essere una Lambretta tranquillamente!

    Per il nuovo motore 4t sarei proprio curioso di sentirlo, se magari è tipo gli scooter “scorreggioni” o se hanno cercato di mantenere il suono vesposo.

    Comunque appoggio l’idea di cambiamento soft, soprattutto perché vincolato da legge praticamente!

      (Quote)

    comment-bottom
  9. avatar
    150gs ha scritto:
    luglio 5th, 2009 at 10:24
    comment-top

    Finalmente un classico a 4 tempi era ora !!!!!!!!! appena sarà in vendita la compro

      (Quote)

    comment-bottom
  10. avatar
    ale ha scritto:
    luglio 12th, 2009 at 19:16
    comment-top

    Da me in officina arriva qualcuno ogni tanto che dice “ho una vespa”.
    Poi è una Lml: NON è una Vespa.
    Motore assolutamente differente dalla Vespa, alcune parti non sono robuste e affidabili come quelle Piaggio e un elenco di cose che ora non sto a riportare.
    Non basta ricopiare un telaio per chiamarlo Vespa.

      (Quote)

    comment-bottom
  11. avatar comment-top

    ale: Da me in officina arriva qualcuno ogni tanto che dice “ho una vespa”.
    Poi è una Lml: NON è una Vespa.
    Motore assolutamente differente dalla Vespa, alcune parti non sono robuste e affidabili come quelle Piaggio e un elenco di cose che ora non sto a riportare.
    Non basta ricopiare un telaio per chiamarlo Vespa.

    Se ci dici qual’è la tua officina ne staremo lontani ;)

      (Quote)

    comment-bottom
  12. avatar comment-top

    ale: Da me in officina arriva qualcuno ogni tanto che dice “ho una vespa”.
    Poi è una Lml: NON è una Vespa.
    Motore assolutamente differente dalla Vespa, alcune parti non sono robuste e affidabili come quelle Piaggio e un elenco di cose che ora non sto a riportare.
    Non basta ricopiare un telaio per chiamarlo Vespa.

    Se aldilà di questi commenti gratuiti, tu (in qualità di meccanico) ci dicessi quali sono i motivi e le parti per cui una Lml non è affidabile quanto una Vespa Piaggio, certamente tutti noi ne usciremmo arricchiti da una nuova testimonianza.
    Come ci resteresti se anche noi, in maniera del tutto gratuita e senza conoscerti, opinassimo sul tuo operato e sulla tua professionalità?

      (Quote)

    comment-bottom
  13. avatar comment-top
    comment-bottom
  14. avatar
    Francesco 1967 ha scritto:
    luglio 25th, 2009 at 00:49
    comment-top

    Si tratta della vecchia cara Vespa non più prodotta dalla Piaggio perché ritenuta antiquata e non adeguabile alle nuove normative anti-inquinamento. Alla LML ci sono riusciti, adottando il pacco lamellare in alimentazione.
    Ricordatevi che solo la 2T per la sua estrema semplicità è pressoché indistruttibile, chiede pochissima manutenzione ed è leggerissima da avviare con la pedivella.
    Aspetto la versione 200cc e poi mi tuffo.
    Francesco 1967

      (Quote)

    comment-bottom
  15. avatar
    Ale 89 ha scritto:
    settembre 7th, 2009 at 12:19
    comment-top

    Alex:
    Se aldilà di questi commenti gratuiti, tu (in qualità di meccanico) ci dicessi quali sono i motivi e le parti per cui una Lml non è affidabile quanto una Vespa Piaggio, certamente tutti noi ne usciremmo arricchiti da una nuova testimonianza.
    Come ci resteresti se anche noi, in maniera del tutto gratuita e senza conoscerti, opinassimo sul tuo operato e sulla tua professionalità?

    La cosa mi lascerebbe indifferente, anche perchè non siamo qui per criticarci a vicenda non ti pare?
    Comunque anche un plasticone cinese può essere affidabile come assemblaggio, robustezza dei componenti, forgiatura dei pezzi stampati ecc. Sulla Lml si sono verificati casi di rottura del mozzo anteriore nella pare a cui si fissa l’ammortizzatore, o del braccio che sostiene il motore più frequentemente che sui prodotti Piaggio, girate un pò su internet e vedrete di cosa parlo. Sicuramente sono solo casi isolati derivanti da una partita di pezzi difettosi, ma era giusto per precisare.
    Sto solo dicendo che la Vespa ha un motore ben differente, che non è da poco, un impianto elettrico di altro tipo.
    Parlo per quello che ho visto, non voglio certo sminuire il lavoro di ingegneri e operatori tecnici.

      (Quote)

    comment-bottom
  16. avatar comment-top

    Sono un vesparolo con un curriculum pluriennale.
    Questa estate ho dovuto decidere se prendere un px usato o una star deluxe. Ho scelto piaggio e non alla leggera.
    I prezzi di una vespa px di 20.000 km a Roma sono micidiali, in barba alle quotazioni. Ci aggiriamo dai 1800 e i 2200 per un euro2.
    Difetti star?

    Plastiche deformabili con il sole. Il top è il contachilometri, con il sole di agosto si deformava. La piaggio no.

    Problemi meccanici e ingrippaggi vari. Per la maggior parte delle volte dovuti all’assemblaggio in Italia. La colpa è indiretta. Vero ma bisogna accertarsi a chi si dà in mano un brand, no?

    Sulla prima serie la verniciatura era lowprofile.

    In definitiva se uscisse un modello 200 o 250cc la star sarebbe una valida alternativa a quei bidet di plastica di scooter.

    Esce?

      (Quote)

    comment-bottom
  17. avatar
    gabriele ha scritto:
    febbraio 22nd, 2010 at 12:38
    comment-top

    la lml è robusta affidabile frena meglio del px 150 2 tempi freno a disco, ultima generazione piaggio. In internet un vespista a provato la lml ed è rimasto soddisfatto.Gabriele da Urbino

      (Quote)

    comment-bottom
  18. avatar comment-top

    provata comprata
    sodisfatissimo.
    in due una bomba
    tranquilla 100 km 2 litri benzina
    a pieno carico
    possibilita autostrada
    e la gomma di scorta?
    comoda
    provata causa chiodo

    10 minuti sostituita.
    prezzo 3000 euro superaccessoriata.
    mitica .

      (Quote)

    comment-bottom

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

*