Nolan: 10 e lode!

Se fino ad oggi ero soddisfatto del mio casco, un Nolan n-103 equipaggiato con il kit bluetooth, oggi lo apprezzo ancor di più.

Non posso più fare a meno di un casco che possa interfacciarsi con il cellulare, non avere la possibilità di ricevere telefonate quando si è in Vespa stava diventando un problema per me.

Per le conosciutissime leggi di Murphy sappiamo che le telefonate più importanti arrivano sempre quando si è sotto la doccia o quando non hai la possibilità di rispondere. Andare in moto rientra in questa casistiche e Murphy lo sa benissimo.

Trascorro circa 2 ore al giorno in Vespa per andare da casa a lavoro e viceversa, e prima di lasciarmi tentare da queste tecnologie, dopo aver spento il motore, mi ritrovavo puntualmente a dover visualizzare tutte le telefonate perse sul cellulare e con calma richiamare i numeri, ammesso che non ci sia stata qualche chiamata anonima. Uno stress che non vi dico. Il tutto a carico mio!

Sarà che ci ho fatto l’abitudine ma l’idea di non poter essere “collegato” col resto del mondo, mentre cavalco una delle mie passioni preferite, mi fa sentire… come se mi mancasse qualcosa.

Gesti automatici, quotidiani, ormai naturali: tirare lo starter, avviare il motore, chiudere lo starter, indossare il casco, allacciarlo, premere quel tastino con i led blu, sentire che il cellulare si collega con un bip come a dirti ” sì! Ci sono! parti pure“, e via sulla sella, sparire lasciandosi dietro una nuvola biancastra di fumo dalla quale passano soltanto quei battiti assordanti del motore ancora freddo.
La scorsa settimana… tragedia!

Ero in Vespa fermo al rosso di un semaforo e sento il cellulare squillare:

“io sono virgola… sono un gattino…. sono la stee-eella….”

 

Per fortuna non era il mio, ma proveniva da una Smart che avevo di fianco. Una Smart bianca e rosa con gli adesivi di Hello Kitty, guidata da una tiratissima bionda, truccatissima con le treccine con i nastri rosa. Una barbie penserete voi… E invece no! Avete presente la fantozziana signorina Silvani? Bene…. traete voi le conclusioni.

Torniamo a noi.

Ero in Vespa fermo al rosso di un semaforo e sento il cellulare squillare:

” DRIIIN, DRIIIN”

Questo è il mio!

“Pronto”

 

“Alex?”

“Sì Sono io!”

 

“Alex?”

 

“Sì, ti sento”

 

“Alex?”

 

” E PARLAAAA”

 

“Alex?”

 

“Aho me che s’è inceppato il disco?”

 

Alex?”

 

” I-O  T-I  S-E-N-T-O  B-E-N-I-S-S-I-M-O !!! “

 

“Alex?”

 

“Vaf…. “

 

 

Qualcosa non funziona più nell’impianto audio del casco. Maledizione!

Giunto a casa, collego un adattatore bluetooth usb al computer per fare delle prove e ahimè non c’è nulla da fare. L’audio entra dalle casse ma non esce dal microfono.

Cerco su internet un rivenditore Nolan su Roma, trovo Gusman Moto e ci vado. Conosco bene quel negozio, non si sa quanti cavi svedesi per la frizione compro lì. Prima o poi dovrò decidermi a cambiare le guaine e le leve. Ormai vado al ritmo di un cavo-frizione ogni 2000 km.

Con perizia e molta pazienza il personale di Gusman Moto mi smonta il casco ed effettua ogni genere di verifica possibile, la diagnosi purtroppo non lascia sperare nulla di buono. Qualcosa si è effettivamente guastato nell’impianto. Ringrazio Gusman per la grande disponibilità dimostrata e sconsolato torno a casa.

In serata contatto la Nolan via email e successivamente al mattino telefonicamente, spiegando loro quanto mi sia accaduto e chiedendo supporto. Senza troppe chiacchiere, la Nolan (nella persona del Sig. Damiani, che ringrazio) mi dice di consegnare l’intero kit presso un loro rivenditore e che avrebbero pensato loro a prelevarlo per poi vedere il da farsi.

Torno quindi da Gusman, che già avvertiti telefonicamente dalla Nolan, mi attendevano per ritirare l’impianto audio del casco.

Beh… morale della favola ragazzi…. In una sola settimana la Nolan mi ha riconsegnato il kit completo, sostituendo il kit basic guasto con uno nuovo, il tutto coperto dalla loro garanzia.

E’ doveroso da parte mia ringraziare la Nolan: un’Azienda italiana attenta al cliente, un post-vendita assolutamente impeccabile, preciso e puntuale. Un post-vendita che a differenza di molti altri, non è andato a cercare le cause di avaria dovute da probabili imperizie del cliente, ma che è andata diretta alla soluzione del problema, lasciandomi pienamente soddisfatto.

Da ieri sera torno felicemente a scorrazzare con il mio “bolide”, collegato al resto mondo!!!

3 commenti »

  1. avatar
    skoppon ha scritto:
    febbraio 1st, 2011 at 17:56
    comment-top

    Niente da dire.
    Quando un’azienda e’ seria, e’ seria
    Complimenti

      (Quote)

    comment-bottom
  2. avatar comment-top

    Ottime notizie!
    Un plauso alla Nolan che dimostra la sua serietà. Una condotta di questo genere è la miglior pubblicità possibile.

      (Quote)

    comment-bottom
  3. avatar
    paolo l ha scritto:
    maggio 5th, 2011 at 13:13
    comment-top

    preso l’altra settimana
    e favoloso

      (Quote)

    comment-bottom

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

*