Una visita alla LML

 

La Star Deluxe sappiamo ormai tutti che è fabbricata in India, a Kanpur.

Quando penso ad una fabbrica che produce roba a catena di montaggio, immagino un qualcosa di assolutamente futuristico fatto di robot che guidano altri robot, che si osservano a vicenda con occhi laser, che comunicano tra loro in Wifi, tapis roulant che girano così veloci che è impossibile seguirli con lo sguardo, robot dirigenti che girano per la fabbrica configurati al solo scopo di individuare i robot fannulloni e polverizzarli con un raggio laser.

 Il tutto è supervisionato da un bambino di 8 anni, già laureato, che sviluppa e crea androidi, esoscheletri cibernetici, intellegenze artificiali, ripara il guasto al Cern di Ginevra da remoto usando Msn e contemporaneamente batte i record di Wii Sports!

 

A sfatarmi  questo sogno ci ha pensato  Eddybullet che, su invito, ha visitato la fabbrica della Lml e ha scattato e pubblicato sul suo sito  delle foto bellissime.

Grazie Eddy!  Non sai quanto mi hai fatto risparmiare di biglietti aerei e benzina…. ti devo un caffè

Ragazzi non ci crederete! Alla fabbrica della LML lavorano delle persone! Umani intendo! Proprio come tanti anni fa!

Forse è per questo motivo che la Star Deluxe è uno dei pochissimi scooter fatti "come si deve"!

Le foto mostreranno i vari passaggi di costruzione delle Star destinate al mercato inglese. Si parte dalla forgiatura dei telai ( con gli stampi originali Piaggio), alle verniciature, al montaggio delle varie componenti, e si finisce allo stoccaggio pronte per le partenza!

 

Entrata principale della LML

 

Gli stampi dei telai, originali Piaggio

Alcune fasi dell’assemblaggio

Star Deluxe pronte per raggiungerci. Adottane una!

 

Altre foto della fabbrica e della costruzione della Star Deluxe le potete trovare nella Gallery Foto

18 commenti »

  1. avatar
    Rod94 ha scritto:
    ottobre 1st, 2008 at 14:20
    comment-top

    E’ affascinante che le Star Deluxe vengano ancora costruiti a mano : così gli operai hanno modo per visionare loro stessi l’assemblaggio e di mettere a posto ciò che non va. faccio una domanda : la qualità dei materiali impiegati , è buona ?

      (Quote)

    comment-bottom
  2. avatar comment-top

    La strategia di mercato della Lml prevede l’impiego di materiali di ottima qualità.
    Considera inoltre che questa casa motociclistica produce questo genere di scooters da più di un ventennio. Sapranno certamente come fare un’ottima Star Deluxe.

      (Quote)

    comment-bottom
  3. avatar
    Loreto ha scritto:
    ottobre 26th, 2008 at 15:37
    comment-top

    Ho acquistato da 2 settimane una Star De Luxe 150 devo dire che è davvero fantastica, consumi bassi e ben assemblata………..

      (Quote)

    comment-bottom
  4. avatar comment-top

    Mi fa piacere che sei rimasto soddisfatto dell’acquisto. Posso sapere dove l’hai presa?

      (Quote)

    comment-bottom
  5. avatar
    Vesponauta ha scritto:
    maggio 7th, 2009 at 08:59
    comment-top

    Chissà quante ne producono al giorno…

      (Quote)

    comment-bottom
  6. avatar
    donato ha scritto:
    giugno 14th, 2009 at 16:05
    comment-top

    ciao ma scusate è comunque omologata per 2 persone??

      (Quote)

    comment-bottom
  7. avatar comment-top

    donato: ciao ma scusate è comunque omologata per 2 persone??

    certo che sì. ;)

      (Quote)

    comment-bottom
  8. avatar
    Giampy ha scritto:
    giugno 17th, 2009 at 22:52
    comment-top

    Ciao a Tutti , hò appena acquistato una lml 150 bianca devo dire che come motore va bene …scattante e potente…le rifiniture hanno qualche piccolo difettuccio ma niente di chè…solo due cose un pò fastidisose..la prima durante la frenata con il freno anteriore sento un ticchettio ,il meccanico hà detto che deve assestarsi un pò tutto ( hò fatto 160 km) ….e poi l’altro problemino è la vibrazione abbastanza rumorosa delle manopole ,specie quella destra…sapete darmi qualche consiglio?….Grazie

      (Quote)

    comment-bottom
  9. avatar
    vespamax ha scritto:
    luglio 12th, 2009 at 11:20
    comment-top

    Bellissima! Se fosse 151 la comprerei subito per 1 centimetro cubo si risparmiano bei soldoni con l’assicurazione

      (Quote)

    comment-bottom
  10. avatar
    francesco ha scritto:
    settembre 4th, 2009 at 23:56
    comment-top

    LA VIBRAZIONE ALLA MANOPOLA DESTRA E’ DAVVERO FASTIDIOSA E RUMOROSA ED IL MIO MECCANICO,CONCESSIONARIO LML, MI HA DETTO CHE E’ UN DIFETTO NON RISOLVIBILE.
    QULCUNO HA UNA SOLUZIONE ?
    GRAZIE

      (Quote)

    comment-bottom
  11. avatar comment-top

    siamo in tantissimi in tutto il mondo che continuiamo a chiederci:
    ci rifate per favore la 50 special?

      (Quote)

    comment-bottom
  12. avatar
    Michael 1963 ha scritto:
    gennaio 10th, 2010 at 15:08
    comment-top

    Sono tentato di acquistarne una! Vediamo un pò! Io sono un entusiasta della moto, gli scooter non mi piacciono molto, ma la vecchia vespa è un’altra cosa….. eppoi qui c’è il fascino della novità del 4 tempi….

      (Quote)

    comment-bottom
  13. avatar
    gabriele ha scritto:
    febbraio 4th, 2010 at 11:34
    comment-top

    MI CHIAMO GABRIELE HO ACCQUISTATO LA LML 150 4 TEMPI BLU OCEANO METALIZZATO,VERNICIERO’ IL PORTA CASCO DEL COLORE DELLA VESPA E IL BAULE VI FARO’ VEDERE.UN CONSIGLIO VENGONO DALL’INDIA BISOGNERA’ CATRMARLE SOTTO IL PIANALE DOVE ALLOGGIA IL CAVALETTO?

      (Quote)

    comment-bottom
  14. avatar
    Ste 68 ha scritto:
    febbraio 9th, 2010 at 23:42
    comment-top

    Come per le macchine che non si catramano più da anni anche per la Star non mi sembra proprio il caso! L’ho guardata sotto ed è fatta bene non dovrebbe prendere la ruggine! Certo se urti qualche cosa falla sempre riparare!

      (Quote)

    comment-bottom
  15. avatar
    gabriele ha scritto:
    febbraio 11th, 2010 at 11:15
    comment-top

    Grazie pr la risposta.Ancora non è arrivata metterò le foto.Della mia vecchia px restaurata lo venduta privatamente Mille euro.Era apostissimo.

      (Quote)

    comment-bottom
  16. avatar comment-top

    A 26 anni, dopo aver comprato la macchina sto valutando anche di comprare il primo motorino in assoluto:)e da sempre affascinato dal mito della vespa ho pensato che aquistare un star deluxe sarebbe perfetto ,vi faccio la domanda a brucia pelo …me la consigliate? grazie per la risposta che mi darete,ciao a tutti:)

      (Quote)

    comment-bottom
  17. avatar
    Mario ha scritto:
    agosto 29th, 2011 at 15:01
    comment-top

    Vivo a Livorno, ho comprato una star 150 4t su internet con appena 420 kk e 3 mesi di vita. Ma si trovava a Terracina in provincia di Latina, ben 430 Km da casa mia. Bene, all’inno di chi se ne frega ho preso le scarpe e sono andato a Terracina. Pagata la vespa e fatte le pratiche per il passaggio mi sono messo a cavallo della mia nuova due ruote alle 14,30 di venerdi’ 26.08.2011 per arrivare a Livorno alle 21,30.
    Bene, ho potuto collaudare abbastanza bene la vespa. Che dite?
    Pregi: Consumi esageratamente bassi, per arrivare da Terracina a Livorno ho consumato appena 15 €. di benzina. Silenziosità di funzionamento, faro abbastanza potente, stabilità sorprendente per un mezzo di tali dimensioni e cilindrata. Perfetta regolarità di esercizio del motore.

    Difetti: Ammortizzatore posteriore alquanto duretto, buche in velocità devono essere controllate a dovere ed attenzione ai dissuasori, possono farti perdere l’equilibrio se non presi piano.
    Sella un po troppo rigida, alla fine del viaggio (430 km) accusavo dei dolori alla parte interna delle cosce che si sono protratti fino al giorno dopo. Freno posteriore poco efficace e non modulabile.

    Pero’ sono davvero contento dell’acquisto perchè il fascino della VESPA in questo mezzo è davvero immutato e poi, mi sono
    accorto che la gente si gira a guardarla mentre passo. Mi sento soddisfatto dell’acquisto.

      (Quote)

    comment-bottom
  18. avatar
    iztok ha scritto:
    gennaio 12th, 2012 at 19:14
    comment-top

    Posseggo da un mese la LML star 151 4t, sono molto soddisfatto: il motore è silenziosissimo, perfetto come un orologio svizzero, il cambio leggero come pure ll’acceleratore, non essendo un mezzo fatto per correre i freni sono nella norma, consumi in linea di quelli dichiarati cioè ridottissimi, in un mese e mezzo ho fatto 1500 Km ( primo tagliando a 600 Km), le sospensioni forse troppo rigide (attenzione alle buche). La consiglio a tutti sopratutto a coloro che già possedevano una Vespa inquanto trattasidi un mezzo sviluppato e migliorato in tutto. Trieste,12/1/12

      (Quote)

    comment-bottom

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

*